Search our Site

Il Congo è una comunità di villaggio nel distretto di Nabdam, nella regione nord-orientale del Ghana, con circa 150 famiglie. È anche sede di un Centro per il rinnovamento spirituale guidato dai cappuccini (CRS). La CRS è composta dalla Chiesa dell'Immacolata Concezione, da un centro di ritiro e da una grotta della Vergine Maria, che ne fanno un luogo di pellegrinaggio molto frequentato. Due volte all'anno, durante le grandi celebrazioni (Festa della Madonna di Lourdes e dell'Assunzione di Maria), attira fino a 5.000 pellegrini.

Nella zona ci sono due pozzi d'acqua con pompe a mano. Durante la stagione estiva, tuttavia, l'approvvigionamento idrico non è sufficiente per l'intera comunità. La gente deve camminare per due o più chilometri per andare a prendere l'acqua. Il problema è ancora più acuto durante i giorni di pellegrinaggio: a parte le lunghe code in attesa dell'acqua, spesso non ce n'è abbastanza per soddisfare le esigenze quotidiane dei pellegrini.

Il progetto mira a perforare un pozzo e ad installare una pompa elettrica, due grandi serbatoi d'acqua e un sistema di tubature, in modo che sia la popolazione locale che migliaia di pellegrini abbiano facile accesso all'acqua potabile pulita. I Frati Cappuccini e la comunità cattolica locale saranno responsabili del monitoraggio della realizzazione del progetto e poi della manutenzione del sistema.

  • 1
  • 2
  • 3

Simple Image Gallery Extended